• Interventi pedagogici
  • Intervento rivolto al bambino:
  • back
  • Primo colloquio con i genitori: il primo colloquio con i genitori del bambino in difficoltà ha un’importanza fondamentale per condurre un’indagine diagnostica efficace e completa. Esso consiste nell’incontro iniziale che il pedagogista tiene con la coppia genitoriale; è un momento necessario per raccogliere il bisogno della famiglia e i dati anamnestici.
  • Osservazione diagnostica: si divide in due diversi momenti: l’osservazione delle abilità di base e del livello scolastico di apprendimento. Ogni intervento sarà comunque personalizzato secondo le esigenze di ogni bambino
  • Colloquio di restituzione: durante questo colloquio il pedagogista riporta ai genitori i risultati delle osservazioni condotte e la tipologia di intervento pensata per il bambino, rilasciando una relazione scritta delle attività svolte/span>
  • Sostegno pedagogico per il bambino: consiste in una serie di incontri durante i quali il bambino avrà la possibilità di potenziare e/o recuperare quelle abilità risultate deficitarie durante l’iter di osservazione
  • Verifiche periodiche: verranno effettuate dopo 2-3 mesi dall’inizio del lavoro con il bambino per verificare l’andamento del percorso e i risultati raggiunti